Quartiere gotico e Cattedrale


Quartiere Gotico

È il centro storico della città. La struttura di questo quartiere restò intatta fino al secolo XIX. Oggi è un quartiere strutturato in piccoli vicoli e piazze che, in alcuni degli angoli più autentici, sembra riportarci al medioevo. La cattedrale di Santa Eulália in stile gotico, la Plaza del Rey e la Corona catalano-aragonese, la Plaza Real e i suoi caffè e ristoranti, Plaza Sant Jaume e il Palacio de la Generalitat e il resto delle mura romane ci ricordano ancora le origini di Barcino.
 
La Cattedrale di Barcellona
 
Costruita nel 1298, è l'edificio di maggiore dimensioni ed importanza di Barcellona. È inoltre una componente chiave dell'architettura della città, grazie alla sua spettacolare facciata, i suoi dettagli complessi e la sua grandezza. L'esterno di questa cattedrale è stato rinnovato alla fine del secolo XIX, introducendo uno stile neogotico che si può ammirare in tutta la zona del quartiere Gotico. Le vetrate colorate delle finestre riflettono i passi dell'Antico e Nuovo Testamento, mentre gli apostoli sui muri della cattedrale rappresentano la storia del cattolicesimo. Visite obbligatorie sono le cappelle di Cristo di Lepanto e La cappella di Santa Lucia.